The Night Skinny è un produttore di musica e fondatore dell’Eden Garden Studio. Tipo sai quei geniacci che mettono la musica sotto alle parole del tuo rapper preferito, eh uno di quelli. Più che la musica sotto alle parole sono i rapper che mettono le parole sopra alla musica, sta concludendo un suo disco e sta vivendo un periodo particolarmente promiscuo (sempre di musica sto parlando eh), sentiamo un po’ che dice lo zio TNS…

Ciao Luca, come procede il tuo disco da producer? Vuoi spiegarci un po’ di cosa si tratta?Il mio disco da producer procede come spesso accade in Italia… A rilento. Diciamo che ci siamo quasi ma stare dietro a tutti sti rapper sta diventando un lavoro vero e proprio! Si tratterà di un mini album di 10 tracce che uscirà esclusivamente in vinile, e per quanto riguarda le collaborazioni solita formula: tutti amici ma a sto giro un pelino più famosi.

E nello studio con te ci sono altre persone? Chi? Cosa fanno?
In studio lavoro da solo anche se nell’ultimo periodo ho cercato un cazzo di schiavo! Scherzi a parte mi sto guardando intorno ma ti confesso che non è per niente facile trovare gente alla mano, sono tutti reduci da corsi di sound-qualcosa e vogliono lasciare subito un segno – quindi li rimbalzo al volo. Per quanto riguarda le produzioni mi piace collaborare con i miei amici, uno su tutti GDS.

Qua storie di 2010 senti come cazzo pompa l’oiz TNS.

E’ vero che ormai se non fai uscire un video ogni settimana nel rap non sei nessuno?
Chiaro! Senza click non vali un cazzo ma devi anche essere in grado di gestire la tua visibilità. Non sempre quantità corrisponde a qualità. Li fuori c’è un’esercito di nullafacenti… Sempre pronti a contestarti qualsiasi cosa.

Gli MC devono sempre aver un background ghetto street life se no se si mettono a cantare di un infanzia felice nella brianza non sono credibili, i producers invece possono essere persone per bene che non hanno avuto gravi problemi nella vita? Vuoi raccontarci un po’ da dove arrivi?
Ahahahahahahha… Io arrivo dal mare, un paesino del centro sud… O sparatorie o fighette gangsta! Solite storie da cameretta, primi dischi un vecchio campionatore 950 che non sapevo nemmeno collegare al sequncer e poi l’arrivo a Milano.

Cosa fai se uno dei mega rapper che hai chiamato fa un pezzaccio che non ti piace ma ormai l’hai chiamato e l’ha fatto?
Di solito cerco di seguire passo dopo passo la realizzazione di un brano e detto tra noi sono così pochi i mega rapper che spaccano che è quasi impossibile sbagliarsi… Ad ogni modo quasi tutti arrivano con un provino che può essere rivisto in studio.

TNS <3 UNOTRE

Come mai, secondo te, molti mc mega rispettati scelgono il tuo studio per registrare? Come può distinguersi, uno studio di registrazione?
Ma hai sentito come suona la roba che esce dal mio studio? Gli “Mc Meega” scelgono di affidarsi a Tns perché, oltre a tutta una serie di outboards serissimi, sono un tecnico competente. Quindi oltre a confrontarsi con una super struttura attrezzata con microfoni e preamplificatori di un certo tipo, seguo gli artisti mettendoli a proprio agio nelle fasi della realizzazione di un album. Lo studio di registrazione è un’ambiente difficile poiché le nuove generazioni sono abituate a registrare nell’intimità dei propri home studio, in uno studio professionale tutto funziona troppo bene… E all’inizio possono subentrare dei mini problemi del tipo: ”non mi sento bene in cuffia” – ”questo microfono è troppo brillante” – ”a casa mi veniva tutto meglio” etc. Bisogna quindi ricreare una situazione friendly… I Rapper sono una “brutta razza” e ad oggi uno studio per distinguersi deve adeguarsi alle loro esigenze: c’è chi si sveglia alle 5 del pomeriggio, chi arriva con 3 ore di ritardo o chi non risponde al cellulare!! Bisogna restare sul pezzo senza mai perdere di vista le dead lines!

Ora il rap va di brutto, che ne pensi di chi crede stia andando a rotoli?
Se accendi la tv il rap se la comanda, credo sia un ottimo periodo questo… Certo c’è tanta merda ma basta non supportarla. Troppa gente strizza l’occhio agli anni 90… Che dire, bei tempi, ma le cose sono destinate ad andare avanti con tutta una serie di pro e contro che se iniziamo ad affrontare non ne usciamo vivi. Negli ultimi mesi mi sono occupato di un tot di produzioni super interessanti e per quanto mi riguarda Milano rappresenta un po’ quello che era Nyc nei ’90s. Trascorro gran parte delle mie giornate con artisti di talento che stanno alimentando la scena, quella nuova, e io sono mega infottato e ho ripreso a produrre come non succedeva da troppo! Se volete fate un salto all’Eden Garden così capite di cosa sto parlando…

L’oiz Marra con l’oiz TNS fotografatti dall’oiz Giorgio Di Salvo.

Speriamo vivamente di poter essere ospitati per registrare una canzone di Santo Natale 2012 da vendere per beneficenza su iTunes, UNOTRE All Stars – Bianco Natal.