La flag collection nasce per celebrare sei nazioni che hanno fatto la storia nello sport, Italia compresa. Comprende appunto sei modelli di L27, bianche, bianchissime, ognuna con lo storico coccodrillo di Lacoste, raffigurante la bandiera della nazione.

Stati Uniti d’America, Regno Unito, Spagna, Brasile, Francia e Italia, questi i paesi selezionati per la Flag Collection. Ma ora vediamole tutte con calma, sono in canvas con punta gommosa, praticamente se qualcuno te le pesta sei finito. Fino a quando non torni a casa, ed inizi ad adoperarti con lo spazzolino per l’intersuola e la punta fino ad arrivare alla lavatrice per la tela. Certo è che poi bisogna stare attenti…

…gli Stati Uniti mettono sempre i piedi in testa a tutti ma meglio non pestare le loro scarpe, si sa mai che lo sneaker-head in questione possa reagire male…

…agli inglesi puoi fare di tutto, la prenderanno con della sana ironia tipica del loro splendido paese…

…gli spagnoli sono sempre in preda a buone vibrazioni, penso che se gli sporchi le scarpe il massimo che possono combinare è ringraziarti…

…avete presente il carnevale di Rio? Ecco credete ancora che ad un brasiliano possa interessare l’estrema pulizia della scarpa? Io no…

…i francesi invece dovrebbero curarsi di non pestare la scarpa a un italiano, la testata di Zidane è una ferita ancora aperta…

…gli italiani come gli spagnoli, non curano molto le proprie scarpe, non mi stupirei di vederli sfoggiare scarpe bianche di tela durante una piovosissima giornata. Ma come dissi qua sopra… L’importante è che l’affronto non venga fatto da un cugino baguette…

Lacoste Footwear è distribuita in Italia da Area Sport