Come tutti sanno noi siamo a favore della musica underground, quella più vera, quella più autentica, quella che nasce dalla strada come un gorgoglio inarrestabile carico di verità e crudezza che ti colpisce come un pugno e ti ribalta la pancia e con lei le certezze di cittadino omologato.

Un 5 ai ragazzi di PimpMyTrain che ne intervistano uno degli esponenti più autorevoli, Metroman, il cantante della metro di Milano.

Leggiti l’intervista carica di spunti per riflettere.