Ricapitoliamo. Repetto aveva speso tutti i fottutissimi soldi guadagnati con gli 883 per produrre un film esclusivamente per fare il regista e scegliere come attrice una che voleva farsi. Capo indiscusso direi.

Max invece sta sublimando (termine a caso) alla grande la crisi di mezza età e droppa i pezzi con J-Ax, visto che bene o male sono sulla stessa barca, quella degli anni che passano e non ci puoi fare un cazzo se non parlare nostalgicamente e farti i cazzi tuoi che tanto per gli artisti poi l’età non passa davvero, sono riusciti entrambi a rimanere sulla sottile linea tra il bruciato e la sanità mentale.

Poi c’è una comparsata di Spazio Uno che basta vederlo in faccia 2 secondi per aumentare il rating del video. E a completare l’opera, un Obice TBC sullo sfondo per metà video. Coooom’è.
Grazie a CK per la segnalazione nel GRI.

PS: non dimentichiamo Cecchetto e Paperoni.