La meravigliosa forza innovatrice della Moda viene sfruttata solo dalle persone che decidono di abbracciarla spontaneamente, ma in un mondo ideale anche gli altri dovrebbero poter beneficiare degli innegabili vantaggi di un outfit bombastico.

È provato da vari studi che l’empatia tra due soggetti cresce proporzionalmente alla percezione di stilosità dei rispettivi outfit.

Tra le persone vestite un po’ così ci sono sicuramente alcuni appartenenti alla categoria abitanti della strada™ che non hanno ricevuto le attenzioni che meritavano e si sono discostati dallo stylo attuale della strada con conseguente calo dell’empatia.

Poliziotti visibilmente contrariati dopo che hanno chiesto se potevano ‘almeno togliersi il cappello’. Indovina cosa gli hanno risposto…

L’immagine degli appartenenti a questa categoria potrebbe finalmente ricevere dei benefici grazie ad un update secondo i trend più attuali e tutti noi potremmo trarre dei benefici da questo update principalmente per due motivi:
1. La città sarebbe decisamente più bella da vedere.
2. Le nostre interazioni con le persone in divisa sarebbero di natura migliore per via di una maggiore empatia.
Per risolvere questo fashion divide e proporre degli aggiornamenti alle divise delle persone che sono rimaste un po’ indietro ci siamo messi assieme a Michele Frau, un giovane designer di sneaker e sportswear, che ha raffigurato le nostre idee e insieme abbiamo sfornato 5 proposte per il restyling di 5 delle divise più importanti del panorama italico.

La Polizia

Il poliziotto è potenzialmente un interprete perfetto dello stile ormai consolidato del ninja urbano: deve essere mega agile per inseguire i malintenzionati, il suo outfit deve essere adatto a tutte le condizioni atmosferiche e con svariate tasche, taschine, cinghie per metterci gli accessori (armi, paletta, walkie-talkie, fischietto). Niente stivali ma ibrido sneaker-stivale comodo sportivo e abbastanza cattivo.

Interpretazione dell’artista: