Parra
Siamo stati all’ apertura della mostra di Parra a Milano e abbiamo fatto qualche foto. Guardale che sono belle. Più che le foto è bella la mostra. Le foto non sono tanto belle in effetti.

Originario del sud dell’Olanda, considerato artista “culto” da chi si occupa di grafica e comunicazione, Parra è un artista dai molteplici talenti è illustratore, graphic designer, fondatore della linea d’abbigliamento Rockwell Clothing, dj e musicista nelle band Lele e Parra Soundsystem.

Per l’occasione, l’artista presenta nuove serigrafie, tele, disegni originali, posters e una installazione site specific.

Parra è noto ai fanatici delle sue illustrazioni per i temi e i motivi che sono diventati marchio inconfondibile e distintivo del suo stile: colori piatti al massimo della saturazione, vibranti lettere tipografiche disegnate a mano e un mondo popolato da personaggi ibridi, bizzarri, surreali. Uomini dalle teste di uccelli, donne carnali e voluttuose dai corpi rotondi e sensuali, combinati a testi e temi tra i più svariati, da sarcastici e introspettivi a più ironici e audaci fino ad arrivare al non sense.

Il titolo della mostra, The Disco of Italo è il suo divertito omaggio al fenomeno della “Italo Disco” , espressione coniata nel 1983 dall’editore tedesco Bernhard Mikulski e che diventerà famosa in tutto il mondo come sinonimo di musica dance realizzata in Italia.

La mostra è fino al 19 giugno in via Bazzini 17, Milano.

Galleria Patricia Armocida