Gitman, un’azienda fondata nel 1948, è uno degli ultimi camiciai che producono tutto negli Stati Uniti.

Agli inizi era nota come “Ashland Shirt Co”, dal nome del paese della Pennsylvania dove ha sede l’azienda. E’ solo nel 1978 che i fratelli Gitman decidono di utilizzare il proprio nome per una linea di camicie: fino ad allora, avevano prodotto esclusivamente conto terzi, cosa che hanno continuato a fare per alcuni dei negozi, e dei brand, più pettinati del mondo. Se vuoi vedere la fabbrica dove si produce Gitman Vintage, All Plaid Out ha un bel servizio fotografico.
Gitman Vintage è una collezione heritage, tributo al passato del brand, che reinterpreta disegni e tessuti delle vecchie collezioni, riproducendo i materiali secondo i cataloghi dell’epoca. La linea ricrea anche i dettagli delle camicie originali, come il marchio di fabbrica Gitman, il button down dietro al colletto, i bottoni, le cuciture, e i capi sono contrassegnati dall’etichetta originale.
Vintage Gitman Catalog

Vintage Gitman Ad
La collezione Vintage è divisa in due linee: la “Seasonal Collection”, che ripropone i modelli di uno specifico anno del passato, e la “Classic Collection”, che invece propone tessuti continuativi, disponibili tutto l’anno.
La collezione “Seasonal” per l’a/i 2010, che è quella che ti facciamo vedere in queste pagine, è la riproposizione della collezione a/i 1982 di Gitman. Oxford, chambray, flanella di cotone: i materiali sono di qualità (il cotone dell’oxford è tra i più pesanti che abbiamo mai toccato) e danno quella sensazione di un capo che dura per anni. Guarda lo shooting qua sotto.

Le camicie Gitman Vintage, così come gli occhiali Moscot e le calzature Alden che ti abbiamo già mostrato, sono distribuite in Italia in esclusiva da:
Fattore Kwww.fattorekmilano.com
Shooting di Giorgio Di Salvo, tutte le foto e i testi © unotre.com