Sai quando c’hai le scarpe bianche, poi fai un brindisi. Poi il secondo. Poi il terzo, e al quarto lo scemunito di turno ti rovescia il vino sulla scarpa? Ecco da ora in poi mai più di sti problemi.