Senza swoosh e col nome scritto col pennarello indelebile. Kenny Moore (lo zio proprietario del nome scritto col pennarello indelebile) è lo zio che facendosi male a un piotto mentre correva con le scarpe sbagliate ha ispirato la creazione di Cortez e ci ha insegnato una importante lezione di vita: se ti fai male correndo con le scarpe sbagliate sei un babbo.

via