In gran forma i samurai dopo la scorpacciata e la festa di Natale si stanno per ripresentare in una nuova location, il Dude Club in zona Lambrate. Chi questo sabato non sarà lì non ha capito di cosa stiamo parlando. Showcase con ciò che ha da offrirci l’etichetta techno italiana (e ammanicata con il Giappone) Rubber Band, quindi M.I.T.A, Stefano Lotti, Super Villains. Avremo finalmente l’onore di ascoltarli riuniti a Milano per la prima volta dopo Tokyo e Barcellona. Se non sei convinto comunque ti basta sapere che troverai anche il leggendario Ogonbat in consolle.

http://youtu.be/2SGsqb0pu2U

L’etichetta è stata fondata nel 2008. Rubber Band ha prodotto in tempi non sospetti artisti attualmente importanti come Guti, Alexis Cabrera, Mass Prod, Matteo Spedicati.. e ha inglobato da subito nella sua discografia, remixer e producer già affermati come ad esempio Andrea Ferlin, Mikael Stavostrand, Flug, Luciano Esse, Mike Wall, Akiko Kiyama, Remo, Tom Hades.

Non c’è neanche bisogno di dirlo, tutti presenti a prescindere. E per sentire pezzi prodotti dalla Rubber Band vai sul loro beatport.