Minchia bella quest’app per fingere di essere un critico d’arte. Per essere socialmente spendibile nel tuo contesto ambientale ci devono essere anche gli artisti indipendenti che usano la cacca e la piscia per fare i ritratti dei loro genitori e onestamente non sono sicuro.

Funziona tipo Shazam con la fotocamera al posto del microfono e l’arte al posto della music. Che poi anche la music è arte ooo. Oltre a sgamare il nome dell’opera e l’autore ti dice anche un po’ di info menuse così puoi menartela da esperto anche se non hai fatto la squola dell’arte.

si chiama così